News

Il ritorno alla Casa del Padre di don Giampiero Garau

don Garau

Don Giampiero Garau con le reliquie di Santa Barbara. Foto di Efisio Vacca

Don Giampiero Garau è tornato ieri sera, martedì 9 aprile 2019, alla Casa del Padre.

Il vescovo Giovanni Paolo e l’intera comunità diocesana si stringono alla famiglia in questo momento di dolore e preghiera, ricordando la sua appassionata e viva testimonianza del Vangelo e il servizio profuso nelle parrocchie di cui è stato pastore e nella Chiesa diocesana.

Don Giovanni Pietro Garau era nato a Gonnesa il 13 febbraio 1936, fu ordinato a Bacu Abis, nella parrocchia che ha retto sino agli ultimi giorni, il 25 luglio 1964. Viceparroco a Sant’Antioco, nella parrocchia della basilica dedicata al Martire patrono della Sardegna, e a Carbonia, nella parrocchia di San Ponziano, è stato parroco prima di San Pietro Apostolo in Nuxis e poi di San Giovanni Battista in Portoscuso e amministratore parrocchiale di Vergine d’Itria, sempre in Portoscuso, per poi trasferirsi a Bacu Abis, nella parrocchia di Santa Barbara.
Per lunghi anni è stato direttore dell’Ufficio Beni Culturali e Arte Sacra della diocesi, periodo durante il quale, tra le varie opere, sono stati condotti i lavori di restauro della Cattedrale di Iglesias ed è stato aperto il Museo diocesano.

Le esequie saranno celebrate giovedì 11 aprile alle 11.30 nella Cattedrale di Iglesias. Nel pomeriggio il rito funebre sarà celebrato alle 15.30 a Bacu Abis, nella sua parrocchia di Santa Barbara.

Categorie:News

Con tag:,

2 risposte »

  1. Riposa in pace mio caro compagno di scuola:che il Signore ti accolga tra le Sue braccia e ti doni la gloria eterna.Ciao

    "Mi piace"

  2. Riposa in pace tra la gloria degli angeli mio indimenticato compagno di scuola.In paradisum
    Conducant te Angeli

    Ciao

    "Mi piace"