News

Festa di Sant’Antioco, la celebrazione del vescovo nelle catacombe

94186342_3770832006323941_7956383583914950656_o

COMUNICATO DEL VESCOVO DI IGLESIAS

Purtroppo la situazione di pandemia che ci ha colpito ci costringe ai sacrifici che tutti conosciamo. Anche la Chiesa in tutta Italia, ritenendo prioritaria la preoccupazione di contribuire ad evitare la diffusione del contagio, ha accettato di celebrare la liturgia eucaristica “a porte chiuse” e di rinunciare a qualsiasi manifestazione pubblica, come le processioni.
Per tradizione in Sant’Antioco il lunedì dopo la terza domenica di Pasqua – quest’anno il prossimo 27 aprile – viene celebrata con solennità la Festa del Santo Patrono.
Il 18 marzo scorso la nostra Chiesa diocesana ha già dovuto posticipare la data della dedicazione della Basilica. Ora devo chiedere alla comunità cristiana di Sant’Antioco il sacrificio di rinunciare alle celebrazioni esteriori della prossima Festa.
Per chiedere con fiducia l’intercessione del nostro Santo Patrono, lunedì 27 aprile alle ore 17 celebrerò l’Eucaristia nella Catacomba di S. Antioco, con Mons. Carlo Cani, Arciprete del Capitolo della Cattedrale di Iglesias, con il Can. Mario Riu, Parroco della Basilica e con gli altri Parroci di Sant’Antioco; sarà presente il Sig. Sindaco di Sant’Antioco in rappresentanza di tutta la cittadinanza.
Chiedo a tutto il Presbiterio ed a tutta la Comunità diocesana di unirsi spiritualmente alla nostra preghiera.

Iglesias, 21 aprile 2020

+ Giovanni Paolo Zedda


Come già comunicato dal Comune di Sant’Antioco, la Santa Messa nelle Catacombe sarà trasmessa in diretta TV su Videolina, lunedì 27 aprile a partire dalle ore 17.00.